Aspettanto il Natale…..

Ebbene i preparativi del Natale sono in corso già da un pezzo ormai. Dovunque potete trovare lavoretti, decorazioni e idee meravigliose per rendere il vostro Natale particolarmente creativo.

I nostri preparativi sono cominciati ai primi di Dicembre e lo scoglio più duro è stato scoprire che da piccola non avevo mai fatto uso di un Calendario dell’Avvento (ovunque mi giro ne trovo di tutti i colori, le forme, le varianti etc. etc.) ma IO…..ebbene io da piccola non ce l’ho avuto e l’ho scoperto solo quest’anno quando ho pensato di coinvolgere Pulcio in qualche lavoretto di Natale e me lo sono ritrovata dappertutto altrimenti non me ne sarei mai accorta!

In realtà non c’è un motivo particolare dietro, è solo che a casa mia non si usava questa tradizione (possibile sia l’unica al mondo???) penso di averlo fatto a scuola fino alle elementari e poi basta boh!

Comunque non mi sento defraudata o afflitta da questa scoperta ed ho superato lo shock piuttosto rapidamente :D

Pensavo invece di proporre il Calendario dell’Avvento a Pulcio ma deve ancora compiere 2 anni e non sarebbe stato facile spiegargli che doveva aprire una casellina al giorno per scoprire la sorpresa così ho pensato che anche per quest’anno potevamo aspettare…..recupereremo col prossimo Natale che sarà più grande e potrà più facilmente godere di questa tradizione-

In ogni caso il resto delle tradizioni è stato rispettato in quanto l’8 Dicembre abbiamo fatto l’albero come da tradizione……ecco se c’è una cosa che mi devasta è proprio fare l’albero di Natale, non so mai da che parte cominciare, mi annoia profondamente dover montare kili e kili di palline per poi rismontarle a fine mese che ci devo fare???

D’altro canto, visto che ormai sono mamma mi sono presa questo incarico, questo onore (diciamo pure onere) e l’ho fatto. Poi alla fine visto che di palline ne erano rimaste poche (con i traslochi dell’ultimo anno qualcuna si era sfracassata) non contenta ne ho comprate delle altre quindi ora abbiamo un albero che peserà una cinquantina di kili con palle fuxia, blu notte, argentate, rosse, e dorate, completamente avvolto da quelle frange colorate che sembrano dei boa di struzzo artificiali…

Ecco il risultato che tutto sommato non è poi così male!

 

Mentre lo facevo mi sono resa conto che non  ho mai approfondito se ci siano delle tecniche vere e proprie per fare l’albero, immagino che c’è chi lo fa secondo una sua geometria del tipo:”dal basso la prima linea di palle rosse, poi a salire quelle argentate, poi ancora su quelle blu, poi più sù quelle fuxia e così via” oppure “posiziono le palle a casaccio ma punto ad una fantasia di colore originale” oppure ancora “solo e soltanto palle rosse” o ancora “niente palle solo pupazzetti e decorazioni in stoffa, gomma crepla, cartoncino, legno, coccio e via dicendo“….ora faccio un sondaggio tra le mie amiche mamme chissà che non scopra i segreti per fare ‘L’Albero di Natale perfetto!

 

Nel frattempo se volete idee creative per arricchire il vostro Natale vi suggerisco due siti molto belli dai quali poi partire per trovarne tanti altri:

Mammafelice (ormai immancabile nella mia vita di mammablogger)

Pane, amore e creatività

 

Questa sotto invece è una di quelle foto che fai così tanto per gioco e poi pensi che ti è anche venuta bene….scommetto che se l’avessi fatta intenzionalmente non ci sarei riuscita però considerato che mi è uscita per caso confesso che ne sono più che soddisfatta!!!

2 thoughts on “Aspettanto il Natale…..

  1. Io decido le decorazioni dell’albero di Natale un pò di tempo prima, penso cioè a come voglio realizzarlo: quest’anno è solo rosso e argento, incluso gli pseudo “boa di struzzo” e le lucine che devono essere rigorosamente mini lucciole (che fanno tanto luccichio della Tour Eiffel). Lo scorso anno avevo deciso per il total red. Comunque, riguardo alle tecniche per farlo, io comincio dalle luci e poi continuo con le decorazioni.

    1. Ciao Fabiana innanzitutto grazie della visita.
      Per quanto riguarda l’albero cercherò di usare il tuo consiglio per il prossimo anno magari riuscirò a farne uno più bello e più curato nella composizione ;)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Comments links could be nofollow free.