BabyTv, Pulcio e i Topi Costruttori….

Da alcuni mesi ho iniziato ad accendere la tv quando gioco con Pulcio, principalmente per avere un sottofondo musicale gradevole che ci faccia compagnia durante la giornata.

Su suggerimento di Mammammmmericana ho così scoperto BabyTv ed alla fine ci siamo affezionati.

http://www.babytv.com

Pulcio ha poi “simpatizzato” con alcuni  programmi ma quelli che ormai sono diventati un MUST sono i Mice Builders (Topi Costruttori) per i quali và letteralmente in visibilio tanto che quando inizia la sigla, lui allunga le braccia verso la tv come a dire “eccoli” e a seconda di quello che gli gira per la testa emette strani suoni tipo “uuuuuhhh” oppure “aaaahhh” fremendo tutto gioioso come una scimmietta :D

Mice Builders

Io allora per farlo contento canto insieme alla sigla che ovviamente ho dovuto imparare a memoria e dice così:

Topi costruttori, che gran lavoratori!

Son gentiliiiiii, che grande squaaaaadraaaaa

etc. etc.

Brevemente, per chi non li avesse mai visti le loro storie si svolgono sempre così:

Mentre una masnada di Topi in perfetto abbigliamento da operai edili lavora allegramente tra pile di mattoni e impalcature, in lontananza viene inquadrato il Topo postino che pedalando come un forsennato sulla sua bicicletta porta sempre nel cestello posteriore dei pacchi enormi, più grandi della sua bicicletta e dalle forme più disparate  incartati sempre con la stessa carta da regali rossa ed il solito fiocco.

Certo la carta da regalo che hanno usato è davvero orrenda e dozzinale ma che volete farci sono pur sempre dei TOPI quindi in fatto di “classe” scarseggiano !!!!

Ora questo postino, ciclista improvvisato, lungo il suo percorso, e sempre osservato in lontananza dagli ansiosi Topi operai edili che lo aspettano al cantiere, attraversa sempre la stessa stradina dissestata….e qui viene il bello!

La stradina infatti è piena di sassi posizionati sempre nello stesso modo ma nonostante ciò, il Topo postino tutte le volte inciampa improvvisamente ed inaspettatamente con la ruota anteriore della sua mediocre bicicletta sul solito maledettissimo sassetto!!!!

MA PORCA PALETTA!!!!

Questo “imprevisto” ma ripetuto incidentello, fa si che il pacco posizionato nel cestello della sua bicicletta venga lanciato pericolosamente in alto lasciando di contro tutti i Topi operai edili col fiato sospeso per qualche istante:

ooooohhhhhh! (nel mentre i loro occhi già a palla si fanno grossi come palline da tennis :D

Il Topo postino a questo punto, a dispetto del suo esile e magrolino corpicino, riesce tutte le volte a salvare il misterioso pacco arrivando incolume a destinazione suscitando giustamente l’entusiasmo e la felicità da parte dei Topi operai edili che si tranquillizzano e riacquistano il loro “self-control”.

Recapitato il pacco, il postino li saluta e i Topi operai edili cominciano ad ipotizzare cosa possa contenere…..MISTEROOOOOOO

Dopo qualche tentativo fallito che genera l’ilarità generale, viene scoperto il contenuto e l’oggetto viene posizionato dentro una casa in fase di restauro ormai da mesi……..

Dunque considerato che io e Pulcio guardiamo le loro (dis)avventure da Luglio so per certo che non chiamerò mai i Mice Builders per restaurare casa mia perché di questo passo potrei arrivare alla pensione e nel frattempo essere costretta a vivere sotto i ponti!!!

In ogni caso visto che li guardiamo in tv tutti i giorni, ho cominciato a fare delle considerazioni quanto meno per non annoiarmi visto che le storie sono piuttosto ripetitive ed ho cominciato a chiedermi:

1) il Topo postino forse è guercio o mezzo cieco e nonostante percorra in bicicletta quella strada tutti i giorni non riesce a vedere i sassi?? Magari dovrebbe andare dall’oculista e farsi una visita oculistica, oppure limitarsi a svolgere lavoro un d’ufficio lasciando le imprese impegnative a qualcuno più dotato fisicamente!

2) il Topo postino, conscio e consapevole della sua incurabile cecità, fa lo gnorri e si ostina a portare la bicicletta senza mettersi gli occhiali da vista col risultato che ogni giorno rischia l’osso del collo ma siccome è capatosta (come direbbe mai nonna napoletana pace all’anima sua) non si rende conto che prima o poi farà una brutta fine e prosegue smargiasso…..contento lui a sto punto fa un pò come ti pare!

3) il Topo postino è in realtà un Clown e siccome i Topi operai edili fanno un gran mazzo per lavorare tutto il sacrosanto giorno nella stessa gigantesca casa che tra l’altro non arriva mai ad essere finita, lui si cimenta in questo spericolato spettacolo per farli ridere un pò durante la pausa pranzo! Apprezzabile l’approccio filantropico non c’è che dire, importante è avere un’ottima assicurazione sulla vita!

Purtroppo nonostante i miei sforzi non sono ancora riuscita a chiarire i miei dubbi quindi per il momento proseguo stoicamente a guardare i loro episodi….

Confesso che io ormai ne ho fin sopra i capelli ma visto che Pulcio sembra non annoiarsi mai se sta bene a lui và bene anche a me ;)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Comments links could be nofollow free.