Evernote: come “webclippo” su iPad? Lightly!

Rieccomi qui a parlarvi di Evernote e di come può esserci utile!

Stavolta segnalo un’App che ho trovato molto utile per iPad e che è stata una delle vincitrici dell’ultimo Evernote Devcup 2013.
Si tratta della competizione annuale per sviluppatori e design software attraverso la quale vengono premiati i prodotti che hanno la migliore integrazione con la piattaforma Evernote.


Dopo questa breve, e forse per alcuni noiosa presentazione, si da il caso che tra le vincitrici di questa edizione del Devcup, ci sia anche Lightly un’app che svolge in qualche modo, la funzione che Web Clipper svolge su sistemi Windows e Mac OS ossia la capacità di ritagliare intere pagine web dal vostro browser, trasformandole in note direttamente archiviate nel nostro account Evernote.

Lightly (Evernote)

 

Confesso che su iPad mi mancava molto un’app del genere perché quando trovo qualcosa di interessante, o salvo l’URL della pagina di Safari per poi copiarlo in una Nota di Evernote che funge da raccolta di Segnalibri, oppure lo registro nell’Elenco lettura di Safari come mostrato nella foto in basso.
In questo caso avevo salvato un articolo di Webhouse riguardo al SEO così da poterlo leggere con calma.

iPad: elenco lettura

 

Ora con Lightly posso salvarlo comodamente in una Nota di Evernote ed archiviarlo nel mio Taccuino dedicato all’argomento SEO così da rileggerlo tutte le volte che ne ho bisogno.

Come potete vedere nella Sezione Preferiti di Safari, del mio iPad, ora ho ho una voce aggiuntiva ADD to LIGHTLY. Per la configurazione su Safari basta seguire le istruzioni fornite nell’app stessa.

Lightly (Evernote)

 

Per salvare la pagina interessata basterà cliccare su quella voce e verrete catapultati dentro Lightly che provvederà a fare il download della pagina che poi potrete salvare in diverse modalità quali e-mail, Messaggio, Twitter, Facebook, Copia.

Con quest’ultima modalità la pagina verrà salvata nel Taccuino che dentro Lightly avete configurato come Default e che corrisponde ad un Taccuino già presente in Evernote.

In conclusione trovo che Lightly sia un’app interessante ed utile, con buoni margini di miglioramento per questo ho inviato un feedback agli sviluppatori che mi hanno invitato a suggerire errori (anche linguistici nella traduzione), migliorie e consigli.

Unico neo costa 2.99 euro, non è un prezzo elevato, però mi sarei aspettata che costasse un po’ meno o meglio ancora che fosse gratis visto che è agli esordi e tra le vincitrici del Devcup ci sono anche App gratuite.In ogni caso io la sto utilizzando molto perciò ho “ammortizzato” il mio investimento.

Insomma se pensate che Lightly faccia al caso vostro provatela!

Ecco qui parte dell’elenco della pagine che ho salvato fino ad ora.

Lightly (Evernote)

 

p.s.

Per realizzare questo articolo ovviamente ho utilizzato Evernote in fase di stesura e poi Skitch per Evernote per evidenziare e marcare una delle immagini.

One thought on “Evernote: come “webclippo” su iPad? Lightly!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Comments links could be nofollow free.