Evernote sta crescendo anche in Italia!

Eh già è di ieri la grande notizia che Evernote anche in Italia ha i suoi numeri infatti….

 

Evernote: 1 Milione di utenti in Italia

 

Sperando di aver dato anche io e tutti coloro che contribuiscono a diffondere Evernote in Italia vi riporto il comunicato ufficiale:

Evernote, la società che aiuta le persone di tutto il mondo a ricordare ogni cosa, ha annunciato di aver superato il milione di utenti in Italia.

Il Servizio Evernote è stato lanciato nel 2008 e via via sono state aggiunte piattaforme, lingue e funzionalità.

Il servizio permette agli utenti di catturare, organizzare e trovare le informazioni su numerose piattaforme.

Gli utenti possono prendere appunti, ritagliare pagine web, scattare foto con il proprio cellulare, creare liste di cose da fare e registrare note audio. Tutti i dati sono sincronizzati con il servizio web di Evernote e resi disponibili sui client dell’utente: Windows, Mac, Web e dispositivi mobili.

Oggi Evernote conta oltre 50 milioni di utenti in tutto il mondo. Ogni giorno ci sono oltre 100.000 utenti che si uniscono al servizio.

“Il servizio Evernote è stato lanciato in Italia a novembre del 2010 e sono lieto di annunciare che abbiamo superato il milione di utenti!” ha detto Dmitry Stavisky, Vice-President of International Operations in Evernote, nel commentare questo importante traguardo.

Ha poi aggiunto: “L’Italia fa parte ora dei paesi che hanno superato il milione di utenti, al fianco di Stati Uniti, Giappone, Regno Unito, BRIC, Germania, Corea del Sud, Messico e Spagna. Siamo molto felici di vedere che ogni giorno si aggiungono 2.000 nuovi utenti italiani al servizio Evernote, e sempre più aziende Italiane presentano soluzioni basate sulla piattaforma Evernote”. 

da http://evernote-it.tumblr.com

 

 

One thought on “Evernote sta crescendo anche in Italia!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Comments links could be nofollow free.